#missgrapepeople

Bio

“Impossible is nothing” diceva lo slogan di un azienda sportiva qualche hanno fa. Non so se sia veramente così ma per esperienza posso affermare che siamo solo noi a decidere cosa è possibile e cosa è impossibile . Alla mia nascita stando alla diagnosi del pediatra avrei avuto dei problemi a camminare a causa di una malformazione ad un piede. Quando nasci però nessuno conosce quali saranno le tue passioni e dove ti possono portare. Ho iniziato a correre all’età di nove anni e non mi sono più fermato, diventando anche Campione Italiano di Maratona e facendo diventare la mia passione un lavoro . Il binomio passione lavoro è sempre stato fondamentale per me, così ormai diventato un atleta “anziano” ho scoperto la passione per la fotografia pur non avendo mai avuto una macchina fotografica e ora mi trovo a fare il fotografo professionista . Un’altra passione ora è entrata nella mia vita, quella per la bicicletta che affianca quella per i viaggi e quindi non posso non essere amico di Miss Grape.

Miss Grape Stuff

Storie correlate